Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 

 

BUY "SLICES" CD from

iTunes

or

AMAZON.COM

Click here for Digital Download

 

"The Flying People" first single from the CD Slices

www.myspace.com/petrosino

For info & Booking

e-mail
band@petrosino.biz

 

PRESS

Dodici titoli, tutti cantati in inglese, per un effetto d'insieme piretico e debordante, appena lambito da suggestioni crepuscolari e luci notturne… una prova schietta, ma altrettanto ricercata, due qualità che l'autore fa convivere in una sorta di equilibrio tattico… (Aldo Chimenti – Rockerilla)

… trai solchi di questi dodici pezzi si sviluppano con il contagio tra rock, etnica e psichedelica… In tempi di omologazione totale, una vera boccata di ossigeno. (Gianni Della Coppa - Classix)

Melodia, poesia e vibrazioni elettriche si completano a vicenda, dando origine ad un caleidoscopio di emozioni e sensazioni che raramente arrivano a coesistere in maniera così organica e coerente. (Michele Martini - Rock Hard)

 

 

PRESS

… una versione rock dei Depeche Mode, tanto per chiarire qualità e cura delle armonie poste qui dentro. Bello, vero e ricco di passione. (Fabrizio Massignani – Metal Maniac)

… un suono che scavalca agilmente gli steccati di genere e diventa altro. (Fabrizio Zampighi – il Mucchio.it )

Come i più grandi artisti, anche Petrosino si presenta con un album che contiene quanto di meglio oggi possa offrire il rock italiano. (Andrea Turetta – BabylonBus)

Tra fiabe musicate e racconti di vita, spiragli di esistenze passate e riflessioni sull'umanità, ecco un album decisamente da consigliare ed ascoltare in rigoroso silenzio. Splendido! (Ilaria Ribecchi – Il Gufetto)

Petrosino is the solo project of David Petrosino .

Slices is a solid Rock album, various and modern, supported by a remarkable rhythmic section, enriched with the guitars of Dome la Muerte (CCM, Not Moving, Diggers), and David on vocals and guitar.

His characteristic voice and the lyrics, frequently focused on social issues, bring us on a journey across “others“ point of view: “Our glance lays upon something apparently different, and that creates an impulsive attraction... suddenly we realize the limits of our own perspective, due to the “slice” of our viewpoint; and so I attempt to change my point of observation, placing myself in someone else's shoes, trying to feel what they feel” (D. P.)

David's strong belief in the freedom of communication, and his professional experience, gained through his working ventures all around Europe , make this project the representation of an open minded and free spirited musician.

A captivating live act, a recommendable experience for people who appreciate variety... an International and Mediterranean Rock album.

 

**********

 

PETROSINO :

David Petrosino : vox, guitar, keyboards, piano

Claudio Mosconi : bass, backing vox

Stefano Falcone : drums

and Dome La Muerte : guitar

 

***********

 

Petrosino è il progetto solista di David Petrosino.

Slices è un album di rock solido, vario e moderno, sostenuto da una pregevole sezione ritmica e impreziosito dalle chitarre di Dome La Muerte (CCM, Not-Moving, Diggers) con David alla voce a alla chitarra. L'inconfondibile voce di David e i testi, sempre socialmente attenti, ci portano in un viaggio attraverso“altri” punti di vista : “lo sguardo si posa su qualcosa di apparentemente diverso,provocando un'impellente attrazione, e improvvisamente ci si rende conto dei limiti della propria prospettiva, dello “spicchio” della propria visuale; così provo a cambiare punto di osservazione, mettendomi nei panni dell'altro per cercare di sentire cosa si prova”. (DP)

I 12 brani di Slices (Spicchi) raccontano storie diverse, che guardano fuori o scavano dentro, nel profondo. Il risultato è un cd di rock evocativo ed energico dove la cura e la magia delle melodie, le contaminazioni ritmiche e il respiro psichedelico, si fondono in un disco di rock internazionale eppure mediterraneo…